Gran Fondo Ecostorica del Conero 2016 - La partenza
Gran Fondo Ecostorica del Conero 2016 – La partenza
Domenica 28 Agosto da Ancona Passetto è partita l’edizione 2016 della Gran Fondo Ecostorica del Conero, prova in linea lungo la costa del Parco del Conero per una distanza totale di 15 chilometri e con arrivo sulla spiaggia Urbani a Sirolo. Il Benjamin Konshak e Daniela Sabatini pongono il loro sigillo nell’albo d’oro della manifestazione.

Alla partenza si sono presentati trenta nuotatori più sei squadre da tre componenti che hanno partecipato con la formula staffetta. Ad arricchire il fascino di questo appuntamento è stata la cornice del mare alle prime luci dell’alba e lo stupore delle molte persone presenti ad Ancona Passetto a quell’ora.

Dopo il via, una decina di nuotatori staccano dal gruppo, in testa c’è Konshak che manterrà il comando sino al traguardo senza particolari pensieri se non quello delle meduse. Dietro, il gruppo inseguitore si sfilaccia e già a metà gara si definiscono le possibili contese per il podio, non meno per i piazzamenti di onore validi per la classifica del Circuito Gran Fondo Italia.

Primo ad arrivare è Konshak col tempo di 3 ore 13 min, secondo Luca Valeriani in 3 ore 27 min, terzo Giovanni Ricci 3 ore 28 min.
Tra le femmine taglia prima il traguardo Daniela Sabatini in 3 ore 34 min, seconda Silvia Ferdin in 3 ore 54 min, terza Camilla Ruggiti in 4 ore 29 min.

Le premiazioni sono state aperte con un minuto di silenzio in memoria delle vittime del Terremoto del Centro Italia dello scorso 24 Agosto.

L’organizzazione ringrazia tutti i partecipanti alla manifestazione. La squadra, composta da personale di mare e di terra, nuotatori, assistenti e organizzatori si è rivelata più matura e in armonia con la natura marina e terrestre del Monte Conero. Anno dopo anno, bracciata dopo bracciata, pagaiata dopo pagaiata, nella speranza che le nostre gesta pulite e continue siano sempre più ascoltate e non respinte, CiSEI ringrazia tutti e vi saluta“, saluta Giordano Pesaresi a fine manifestazione.

Come dice Erodoto …affinché le azioni degli uomini non vadano perdute con il tempo e le imprese grandi e meravigliose, compiute sia dai Greci sia dai barbari, non rimangano prive di fama, il grande Cetaceo (Monte Conero) vi aspetta Domenica 27 Agosto 2017 alle ore 6:00“, concludono i saluti di Pesaresi.

Ad una gara dalla conclusione del Circuito Gran Fondo Italia 2016, la classifica generale maschile è guidata da Konshak con 86 punti, secondo Alessandro Pilati con 69 punti, terzo Stefano Landi con 38 punti.
Nella classifica femminile al comando è Leanne Young con 78 punti, seconde pari merito Sabatini ed Elisa Vidal con 30 punti.

Sia Konshak sia Young ipotecano matematicamente la vittoria nel Circuito, mentre per i secondi ed i terzi posti tutto è ancora da decidere. Prossimo ed ultimo appuntamento è in programma Sabato 10 Settembre p.v. a Milano con la Gran Fondo del Naviglio, prova sulla distanza di 21 chilometri.

external link SCARICA I RISULTATI SOLO DELLA GRAN FONDO ECOSTORICA DEL CONERO 2016

external link SCARICA I RISULTATI A STAFFETTA DELLA GRAN FONDO ECOSTORICA DEL CONERO 2016