GF di Porto Conte 2017 firmata da Bovi e Ferdin

GF di Porto Conte 2017 - foto di gruppo
GF di Porto Conte, foto di gruppo atleti e staff

Domenica 25 Giugno ad Alghero si è svolta la seconda edizione della Gran Fondo di Porto Conte, prima tappa del Circuito Gran Fondo Italia 2017.

La prova di 17 chilometri si estende in linea dalla spiaggia del Lazzareto sino a quella del Tramariglio, seguendo la costa della baia di Porto Conte.
Sono dieci i partenti provenienti da diverse località nazionali ed internazionali, che alle prime luci del giorno si sono tuffati e partiti in un mare cristallino con condizioni meteo marine ottimali.

Sin dalle prime battute un piccolo gruppo di quattro nuotatori formano il gruppo di testa che rimane compatto sino quasi alla fine, seguono gli altri atleti chesi granano dai primi ed iniziano ad accumulare un significativo distacco, dove l’obiettivo principale è di concludere al meglio la lunga prova.

A tre chilometri dall’arrivo dalla testa della gara perde il contatto Silvia Ferdin che arriverà al traguardo quarta assoluta col tempo di 4h 28m.
Solo all’ultimo chilometro inizia la lotta a tre per il podio, dove la spunta con una decisiva progressione Marco Bovi che conclude in 4h 18m, secondo giunge Ivan Cristofani in 4h 20m, terzo Giacomo Spiazzi in 4h 22m.
Tutti gli altri partecipanti giungono con un distacco significato, tra i quali si registrano tre ritiri.

Splendida cornice per una gara di Gran Fondo. Mare incantevole e perfetto dal punto di vista natatorio, anche se ha riservato una sorpresa negli ultimi 4 chilometri dove la corrente contraria si è fatta sentire. Non è stata una vittoria facile, si è decisa praticamente negli ultimi 2 chilometri, proprio dove la corrente ha fatto la selezione.
Mi piacerebbe ritornare il prossimo anno per riassaporare il bel clima e rivivere lo splendido scenario di Porto Cont
e”, commenta Bovi a fine manifestazione.

Ferdin racconta che “la gara è stata più dura del previsto, quando tra il dodicesimo ed il quindicesimo chilometro ho perso gradualmente il contatto con gli altri tre del gruppo di testa. La trasferta dai tempi stretti mi ha costretto dormire sì e no sette-otto ore in due notti prima della gara. Sono rimasta contenta in particolare dalla gentilezza delle persone“.

Da segnalare che la prova di gran fondo, curata dal gruppo sportivo Amici del Mare di Sassari, è stata arricchita dallo svolgimento nello stesso fine settimana dalle due prove di mezzo fondo di 1 miglio marino e di 4 chilometri, prove curate dal gruppo sportivo algherese Tigri Nuoto Master.

L’appuntamento di fine Giugno ad Alghero si arricchisce di scelta per gli appassionati del nuoto in acque libere, dove oltre alla distanza regina della gran fondo, possono partecipare a distanze più semplici, pure sempre impegnative ma, che consentono ai più sportivi di avvicinarsi a questa specialità natatoria dal grande fascino” commenta Pier Giacomo Canu, parte del CDA del Parco Conte e del gruppo sportivo Tigri Nuoto Master.

Soddisfazione anche di Moni Laura, Presidente Amici del Mare, dove “c’è l’augurio che questo appuntamento possa crescere di risonanza sia per valorizzare lo splendido territorio del Parco Marino di Porto Conte ma anche nel far vivere gli sportivi come i nuotatori un’esperienza tra le più emozionanti che si possa chiedere“.

La prima tappa della Gran Fondo Italia 2017 passa il testimone alla Gran Fondo Venezia a Cavallino Treporti, che si svolgerà il prossimo 8 Luglio e dove la nella classifica generale spiccano i nomi del mantovano del Nuoto Giunone Marco Bovi e della italo-inglese Silvia Ferdin.

.
external link SCARICA I RISULTATI DELLA GRAN FONDO DI PORTO CONTE 2017 (file PDF)

external link CONSULTA LE CLASSIFICHE DEL GRAN FONDO ITALIA 2017